Meditazione con campane tibetane: una pratica di suoni e di silenzi

In questi tempi in cui comunicare e socializzare sembrano essere la priorità assoluta nella nostra vita personale e professionale, in questo momento storico in cui i suoni ci pervadono (e ci invadono), un momento di calma, di riflessione, di ascolto e di auto-ascolto diventa essenziale per prendere coscienza di cosa significhi davvero ascoltare, noi stessi e gli altri.

Trovare un momento di calma interiore che ci permetta di fare chiarezza, trovare un modo di integrare con armonia i suoni dentro e fuori di noi e, con altrettanta armonia, percepire i silenzi fuori e dentro di noi senza più averne paura diventa elemento essenziale per tornare e gioire dei momenti che viviamo.

Ascolto consapevole innanzitutto di sé stessi, quindi, partendo dal corpo, il nostro primo grande strumento sonoro, per arrivare alle emozioni, alle sensazioni, ai pensieri.

Con il supporto delle campane tibetane, si alterneranno nella pratica momenti di silenzio e momenti di suono. Ci alleneremo a percepire man mano i tanti substrati sonori che ci compongono e che compongono il mondo in cui siamo, perché solo ascoltando con consapevolezza potremo tornare a comunicare e a socializzare con un senso di reciproco scambio.

Durante le lezioni utilizzeremo tecniche integrate, derivanti dalle pratiche meditative Vipassana e Tibetana e dai suoni ancestrali delle campane tibetane.

Costi e iscrizioni

Incontro singolo: 15€

Pacchetto 6 incontri: 80€

Possibilità di effettuare una lezione di prova gratuita

Per info e iscrizioni contattatemi o telefonate al 345.9861905